Categoria: cose letterarie

14305200_10209869532472147_2803711378563846369_o

I racconti della Confraternita di Radeschi

La Confraternita dei Lavandai di Elisabetta Belotti La serata è calda ma non afosa: praticamente un mezzo miracolo nell’agosto di Milano. Il ristorante è pieno, come sempre, perché chi rimane in città d’estate non...

14305200_10209869532472147_2803711378563846369_o

I racconti della Confraternita di Radeschi

Racconto  Di Maira Paola Fabbi Ho chiamato Enrico questa mattina, il mio amico Enrico Radeschi, giornalista-hacker(?) dovevo assolutamente comunicare con il dott. Roversi. Non so come spiegargli che io, nativa cartacea, considero tutti questi...

1470231412056-jpg-notturno_newyorkese___le_storie_48_cover

Notturno Newyorkese

Non sono mai stato troppo bravo con le etichette, per uno come me, quando una storia è bella poco importa se si trova su uno scaffale o su un altro, se è stata pubblicata...

14305200_10209869532472147_2803711378563846369_o

I racconti della Confraternita di Radeschi

La grande madre di Stefania Cavasassi Vi odio. Odio l’ingresso trionfale al bar Rattazzo, santo patrono delle vostre bevute. Eccovi, tronfi della vostra vittoria. Sì, raccontatevela davanti ad un Pampero. Non siete nessuno, non...

14305200_10209869532472147_2803711378563846369_o

I racconti della Confraternita di Radeschi

Vergine in nero di  Andrea Silvestri Sono in San Gottardo, vicinissimo a Porta Ticinese e alla darsena, così sapientemente ristrutturata per l’EXPO dell’anno scorso. Sto uscendo dall’Auditorium dove ho appena ascoltato l’orchestra LaVerdi suonare...

14305200_10209869532472147_2803711378563846369_o

I racconti della Confraternita di Radeschi

CINQUE EURO di Davide Schito Radeschi, Sebastiani e Mascaranti guardarono l’uomo mentre, manette ai polsi, veniva scaraventato nel retro di un cellulare della Polizia. «E così, anche il famigerato Cinque Euro è stato assicurato...

14305200_10209869532472147_2803711378563846369_o

I racconti della Confraternita di Radeschi

Il Giallone in giallo  di  Mirko Giacchetti Siamo così ben calibrati dalla birra, d’altronde cosa potevamo fare Fabio e io per festeggiare dentro al Microbirrificio di Lambrate? Bere, esatto. Montestella per lui, Domm per...

CHIUDI
CLOSE