Andrea Vitali dopo lunga e penosa malattia