Mi piacerebbe vedere Sibil crescere. Intervista a Marco Scardigli.