Taggato: recensioni

71p-v4n4CSL

Dennis Lehane – Tutti i miei errori

Il mondo è in guerra. Blocchi contrapposti si lanciano dapprima guanti di sfida, poi si affrontano a viso aperto in battaglie cruente, per poi aprire gli occhi sull’inaspettato orrore nascosto in campi di lavoro...

91cOLBr7SOL

Gwen Florio – Le Ragazze del Dakota

  Attraversare le pianure ricoperte di ghiaccio del Dakota guidando un pick up, con una thermos di caffè’ per tenersi svegli e un cane come unica compagnia, seguire la linea dell’orizzonte e vederla confondere...

61Lui8veDNL (1)

Un uomo tranquillo – Liz Fenton, Lisa Steinke

Quando diamo per scontato che la vita, gli amori, siano sempre lì ad aspettarci, li nella routine quotidiana e invece improvvisamente, in un attimo tutto ci volta faccia. Parte da qui, Un uomo tranquillo,...

41zwhYnP+zL

Disegni – Nicola Ronchi

Disagio, disturbo, malattia mentale: un crescendo terminologico che sottende gradi sempre più severi di sofferenza nell’approccio comportamentale, relazionale, cognitivo o affettivo di un individuo, tali da comprometterne l’integrazione sociale e lavorativa. Diversità, insomma, tanto...

71blW5yaK7L (1)

Il figlio di febbraio

Il figlio di febbraio, la nuova indagine dell’ispettore Harry McCoy  Non pensa di piacere, probabilmente neanche lo vuole. Ma è proprio per questo che è impossibile non lasciarsi conquistare da McCoy. Uno di quei...

81pSc-5XfOL

Il fiume – Peter Heller

Il fiume è il quarto romanzo del giornalista e scrittore americano Peter Heller e il secondo tradotto in italiano dopo Le stelle del cane. Le notizie biografiche di questo autore reperibili in rete sono...

71UAIfsVH9L

Non entrate in quella casa – Romy Fölck

Frida Paulsen, donna in gamba motivata ma con un nuvola che oscura il suo passato, da tanto tempo ha lasciato il suo paese natale. Dopo essersi fatta onore per anni lavorando come agente per...

61SdJaEkqCL

Con tanto affetto ti ammazzerò – Pino Imperatore

Quando l’ispettore si chiama Scapece il giallo è tutto da gustare Cosa succede quando il giallo non si prende sul serio? Quando i personaggi sono veraci, irriverenti e realistici, oltre che genuinamente partenopei? Questa...

CHIUDI
CLOSE