Taggato: 2010

Portobello

Se la fascetta non avesse recitato “L’ultimo romanzo della regina del giallo inglese. Un best seller internazionale” forse l’avrei presa diversamente, ma quello strillo in copertina prometteva cose che non potevano essere disattese in...

Maschio addio

Maschio addio, di Pasquale Romeo, psichiatra e psicoterapeuta, analizza le trasformazioni di una societŕ in cui si sono perse le distinzioni tra categorie, tanto che anche il genere maschile e femminile risultano indistinti.  La...

Il pozzo dei desideri

Esistono due motivi per leggere un libro: uno perché vi piace, e l’altro, che potrete vantarvi di averlo letto. Non l’ho detto io, ma Bertrand Russell, e sono d’accordo. Il pozzo dei desideri mi...

Il viaggio d’inverno

Zoďle, un vero parigino, ha un obiettivo nella vita. Dirottare un aereo. Astrolabe č una donna che condivide la vita con un’autistica. Aliénor č un’autistica gentile, che non deve alla malattia la sua strabiliante...

Il filo rosso

Antonio Lavezzi č un uomo comune: un lavoro, una famiglia e una vita ordinaria, finché la sua routine esistenziale soccombe alla mostruositŕ; una mostruositŕ che violenta, e uccide la sua bambina, Michela. Uscito dal...

A Dio spiacendo

Quanti di noi possono sinceramente dire di avere un rapporto sereno e risolto con Dio? Non c’č religione che tenga e in un modo o nell’altro, o prima o poi, con l’Altissimo, tutti abbiamo...

Monza delle delizie

Come in Ladro di sogni, denaro e potere fanno da filo conduttore a Monza delle delizie, secondo romanzo di Paoli con il vice commissario aggiunto, senza speranza di carriera, Federico Marini.  La societŕ WW...

Queenpin

Dopo Morire un po’, Edizioni BD pubblica Queenpin, il nuovo libro di Megan Abbott. Vincitore del premio Edgar (i prestigiosi Edgar Allan Poe Awards assegnati dall’organizzazione Mistery Writers of America), questo romanzo ha consacrato...

Killzone

Sei racconti, una cavalcata infernale che vede a protagonista e filo conduttore Russel Kane, il dottore, il master sniper dannato, il contractor, il quasi robot. Una apocalisse annunciata come la citazione quasi alla fine...

Lama e trama 2010

L’ammetto, mi sono avvicinato a questo libro con qualche titubanza. Ma avevo torto: si č spesso portati a guardare con sufficienza, se non con aperto sospetto, le antologie collettive. I motivi sono noti a...

Zombi blues

Haiti, l’isola infelice. Canada, la steppa giubilante. Una doppia locazione che non inganna il lettore: il centro di tutto il lavoro di Stanley Pean, nato nella Capitale Haitiana Port au Prince e residente a...