Taggato: Bollati Boringhieri

Polvere d’agosto – Hans Tuzzi

Una nuova avventura del commissario Norberto Melis, la tredicesima di questa piacevolissima serie. Ci troviamo d’estate ma siamo nel lontano 1989. Melis è stato da poco promosso vicequestore a Milano.  In questa afosa cornice...

La vita uccide in prosa

S’intitola La vita uccide in prosa il nuovo libro di Hans Tuzzi. Un bel romanzo, niente che dire, ambientato con accurata attenzione narrativa nella Milano degli anni Ottanta, palcoscenico ideale per il commissario Melis...

Orient

“Orient”: segnatevi questo titolo perché a fine anno, quando sarà tempo di classifiche, lo inserirete tra le dieci migliori uscite del 2018. Col romanzo fiume di Christopher Bollen (700 pagine, ma ne vale la...

L’ombra della paura

Per la seconda volta in poche settimane, mi trovo a recensire buone, anzi ottime letture, pensando ad Andrè Gide e alla sua feroce invettiva in I nutrimenti terrestri: ”Famiglie! Vi odio! Focolari chiusi; porte...

Orient – Intervista a Christpher Bollen

Colpisce la qualità della scrittura: ogni singola parola è messa al posto giusto nel momento giusto. Detto in breve: letteratura! Per noi di Milano Nera, Orient è un piccolo capolavoro. Quando l’hai scritto avevi...

Orient

“Orient”: segnatevi questo titolo perché a fine anno, quando sarà tempo di classifiche, lo inserirete tra le dieci migliori uscite del 2018. Col romanzo fiume di Christopher Bollen (700 pagine, ma ne vale la...

Orient

In  una cittadina del North  Fork, Orient, giunge Mills, un ragazzo molto problematico, con un passato estremamente difficile. È  ospite di Paul, una persona che deve ristrutturare la casa dopo la scomparsa della madre....

L’apparenza delle cose

Una giovane donna, moglie e madre, viene assassinata con inusitata violenza. A ritrovarne il corpo martoriato è il marito George, di ritorno dal lavoro. Inizia così lo splendido romanzo di Elisabeth Brundage L’apparenza delle...