Taggato: club appassionati delitti

L’assassinio come una delle belle arti

Il nome di Thomas de Quincey (una vita, la sua, “tutta tesa nello sforzo di ridurre le dosi d’oppio e le cifre dei debiti”), č associato innanzi tutto all’opera Confessioni di un oppiomane