Taggato: Rizzoli

Predatori e prede – Kathy Reichs

Nuova avventura della dottoressa Temperance Brennan, antropologa forense operativa presso l’Institute of Legal Medicine di Montréal nonché insegnante universitaria a Charlotte (Carolina del Nord), nata dalla penna di Kathy Reichs e protagonista anche della...

Nel monastero di Crest – Sandrine Destombes

Situata nel cuore di un ambiente privilegiato, Crest rappresenta oggi il punto focale della valle della Drôme. Dotata di una forte identità, grazie soprattutto al famosissimo mastio che domina la città vecchia e risale...

Una lettera per Sara – Maurizio de Giovanni

Era pronto per uscire nelle librerie il 31 marzo poi fermato e vittima del coronavirus come tutti è il nuovo libro di Maurizio de Giovanni: “Una lettera per Sara” . Terza puntata per una...

Bruno Morchio – Dove crollano i sogni

Un nuovo e per me inatteso Bruno Morchio nel suo nuovo libro Dove crollano i sogni. Non ho ritrovato la colta e sempre perspicace melanconia di Bacci, né l’avventurosa volontà del personaggio Il greco,...

Cristina Rava – I segreti del professore

Torna il commissario Rebaudengo Tra Piemonte e Liguria, tra bicerin e pesto, si snoda la storia di Cristina Rava. Delicata, ricca di riferimenti culturali ed antropologici. Il professore ha i suoi segreti ma non...

Bruno Morchio – Dove crollano i sogni

Bruno Morchio Dove crollano i sogni Rizzoli dal 17 marzo Dalla periferia della Certosa il mare non si vede. Lì la gente tira a campare tra i capannoni dismessi della vecchia Genova operaia che...

Maurizio de Giovanni – Una lettera per Sara

Maurizio de Giovanni Una lettera per Sara Rizzoli dal 31 marzo Mentre una timida primavera si affaccia sulla città, i fantasmi del passato tornano a regolare conti rimasti in sospeso, come colpi di coda...

Cristina Rava – I segreti del professore

Cristina Rava I segreti del professore Rizzoli dal 25 febbraio Regna la pace al confine tra il basso Piemonte e la Liguria di Ponente, tra un cielo pallido di fine inverno e il tenero...

Giuseppe Fabro – Il sangue dei padri

Gli anni Sessanta: quelli del boom economico, della corsa all’automobile, agli elettrodomestici, ai locali da ballo, alla Dolce vita. Una corsa per scrollarsi definitivamente di dosso i ricordi, le distruzioni, la polvere e  i...

Ian Reid – Sto pensando di finirla qui

Cito di proposito la prima frase della presentazione editoriale che è perfetta per introdurre la storia: «Un pensiero può essere più reale, più vero, di un’azione. Puoi dire qualunque cosa, fare qualunque cosa, ma...