Intervista a Gérard Roero di Cortanze