Il conto dell’ultima cena



andrea pinketts
Il conto dell’ultima cena
mondadori
Compralo su Compralo su Amazon

Lazzaro Santandrea, il protagonista, compie trentatr anni e scopre d’un colpo, gli pigliasse un colpo, che tutti quelli che contano, da Ges Cristo a John Belushi, sono morti proprio a quell’et.
Questo sarebbe gi abbastanza per non dormire pi sonni tranquilli sino alle trentaquattro primavere ma, dato che piove sempre sul bagnato, al nostro Lazzaro appare d’improvviso la Madonna. S, proprio lei, la Signora in celeste.
A chi scrive, ma soprattutto a chi legge, serve poco per rendersi conto che la mistica apparizione tutt’altro che un buon segno.
Pronti? Via! La storia si stacca con potenza e prepotenza dai blocchi al segnale dello starter e noi con lei, in nome di Pinketts.
Vicende tragiche e fatti grotteschi, personaggi buffi e figure inquietanti, apparizioni vere e visioni false, miracoli, delitti, onnipotenze e deliri. L’autore non si tira indietro.
La domanda, alla fine, sorge spontanea: ma se Ges Cristo morendo ha pagato per tutti noi, chi alla fine dell’Ultima Cena ha dimenticato di pagare il conto?

paolo franchini

Potrebbero interessarti anche...