Ebbene s … mi hanno uccisa



roberta comastri
Ebbene s … mi hanno uccisa
sovera
Compralo su Compralo su Amazon

Quante cose succedono in un aeroporto? Molte sicuramente. Persone che vanno, che arrivano e che viaggiano. Ci sono per anche alcune persone che possiamo definire come invisibili ai pi: sono le persone che non vanno, non arrivano e non viaggiano, sono quelle che lavorano e a cui generalmente non facciamo caso.
Il romanzo si riferisce a loro, si svolge infatti in un’azienda di catering per pranzi destinati agli aerei in procinto di partire ed il racconto in prima persona della morta che ripercorre gli ultimi mesi di vita fino ad arrivare al momento cruciale della morte.


Nel dipanarsi della trama, anche ben congegnata, si possono notare i processi produttivi dei pranzi aerei e forse questo sarebbe il valore aggiunto di questo romanzo breve se non fosse che assomoglia troppo spesso ad un manuale operativo piuttosto che una storia tale da risultare avvincente (e convincente). Diciamo spesso infatti che bisogna scrivere ci che si conosce, ma questo risulta essere purtroppo il limite di Roberta in questa storia.

stefano favaro

Potrebbero interessarti anche...