Il parco delle meraviglie



Battistella
Il parco delle meraviglie
statale 11
Compralo su Compralo su Amazon

Leggere questo bel libro, ironico e amaro al tempo stesso, significa calarsi nella realt partenopea purtroppo tanto di moda in questi giorni, con le guerre di cosche che insanguinano le strade di Napoli. La costruzione di un mega parco scientifico e tecnologico nell’ex area industriale di Bagnoli, scatena gli appetiti delle cosche camorriste ben determinate ad assicurarsi le fette pi grosse della torta di duemila miliardi di lire, stanziati per il superparco. Accanto a loschi personaggi, girano viscidi banchieri, funzionari corrotti, guappi che amano i cani da combattimento per fare sbranare chi si frappone tra loro e i quattrini facili del parco. Caterina, bella e mora, la segretaria particolare della Futura, la societ incaricata di progettare il parco. Figlia di un noto penalista, ha una mamma svampita, una sorella distratta e una nonna complice. Con lei lavorano ingegneri idioti e seri professionisti. Quando il suo ex viene trovato sbranato dai pitbull, scende in campo il commissario Palumbo che spulcia su alcuni terreni dell’ex area di Bagnoli, illegalmente acquisti da una prestanome della camorra con documenti contraffatti.

roberto mistretta

Potrebbero interessarti anche...