Le vie delle signore sono infinite

L’ironia di Alessandra Appiano, giornalista e scrittrice, disegna in questo romanzo una convincente galleria di personaggi femminili, ciascuno con una sua specificità e un suo ruolo ben preciso nella storia.
Chi trova un amico trova un tesoro. E una donna che trova una vera amica può infischiarsene degli anni che passano, di un viso con qualche ruga che magari ha bisogno di un “aiutino” a base di acido ialuronico, del corso di yoga nella palestra da Vip e addirittura del successo sotto le luci della ribalta televisiva. E’ questa la conclusione a cui arrivano le protagoniste di Le vie delle signore sono infinite di Alessandra Appiano, un frizzante romanzo edito da Sperling & Kupfer.

Il romanzo ripropone il delicato rapporto di una donna con il passare degli anni, la difficoltà di conservare la propria autostima quando il rapporto con il marito va in crisi, il peso di una quotidianità meno brillante di quanto non si vorrebbe. E poi ci sono le situazioni che i giornali propongono con più frequenza: la notorietà regalata da un programma televisivo di successo a cui si partecipa per caso, il mondo dorato di certi ambienti, le sedute anti-eta’ da un chirurgo estetico… alla fine si ricompone un quadro che lascia aperte le porte a chi ama i finali edificanti.

Al centro della storia le vicende di cinque donne: Erminia, signora dell’alta società milanese, psicologicamente dipendente dal botulino e in perpetua lotta con l’anagrafe; la nemica-amica Veronica, dottoressa concessasi alla medicina cosmetica per curare una delusione sentimentale. Poi ci sono Federica, brillante giornalista impegnata in un progetto speciale, e la dolce Mara, casalinga disperata che trova la forza della riscossa diventando protagonista di un reality show grazie all’aiuto di Luce, soubrettina sottotono.

L’amicizia e la solidarietà femminile sono il vero motore della vita delle protagoniste. Un sentimento capace di dare piu’ energia e soddisfazione dei corsi in palestra, e tonico di bellezza più efficace di qualsiasi chirurgo estetico. Nell’incontro con le altre, ciascuna si trova costretta a sollevare lo sguardo dalle sue vicende personali e, accettando di aiutare un’amica, trova la chiave per capire e affrontare la propria vita.

bruna giorgi

Potrebbero interessarti anche...

Noi