Taggato: narrativa

Un tè a Chaverton House – Alessia Gazzola

I Bentivegna sono una famiglia brillante: padre, madre e figli eccellono in tutte le imprese alle quali si sono dedicati. Tutti, eccetto Angelica, la figlia minore, che al contrario della madre e dei fratelli...

Biancaneve nel novecento – Marilù Oliva

Il luogo più sicuro o la trappola perfetta.La famiglia è un’istituzione, no la famiglia non è un’istituzione, la famiglia sono padre madre e prole, la famiglia è dove c’è amore e via dicendo. Credo...

La terra degli uomini integri – Antonio Gentile

La terra degli uomini integriVita di Thomas SankaraUn ingegnere prestato alla narrativa, Antonio Gentile, che, stanco forse del mondo arido dei numeri e curioso invece della vita degli uomini, qualche anno fa ha autopubblicato...

Il pescatore di Lenin – Lorenzo Beccati

“In questo romanzo, non del tutto affidabile storicamente, le vicende per metà sono romanzate e altrettante vere. Le parti più incredibili sono quelle realmente accadute.”Così mette le mani avanti nei ringraziamenti l’autore, Lorenzo Beccati,...

La tuffatrice – Julia von Lucadou

La tuffatrice, Julia von Lucadou (Carbonio Editore) È strano leggere qualcosa di distopico mentre l’umanità è stretta all’angolo da un virus pandemico che ha causato milioni di morti. Perché sembra esserci una tetra correlazione...

Ciao vita – Giampiero Rigosi

Ciao Vita” è un romanzo in pieno stile Rigosi, il suo migliore sin qui. Ti ci affezioni subito, poi ti perdi e dopo lo ritrovi, e vai avanti così a lungo, con una sensazione di...

Slittano di una settimana le date del Noir In Festival.

Si comincerò omaggiando il talento femminile. A causa della concomitanza con la prossima edizione online della Berlinale (e dell’EFM), la direzione del Noir in Festival ha accettato, per rispetto della ben più anziana e...

Dante in love – Giuseppe Conte

Nessun migliore omaggio letterario per la commemorazione dei settecento anni dalla morte di Dante poteva essere più adatto del romanzo di Conte Dante in love. La vicenda reca in sé molti echi della biografia...

Qualcosa per cui vivere – Richard Roper

La cacio e pepe, le gambe accavallate della mia donna, giocare a tennis, i figli che crescono. Ecco a cosa ho pensato dopo essermi imbattuto nella copertina di questo libro mentre girovagavo senza meta...

L’ultimo inganno di Hitler – Matteo Rampin

Berlino 30 aprile 1945, il soldato scelto Ivan Curakow entra per primo nella città insieme al suo reparto di soli otto uomini. La radio rotta non permette di comunicare al comando la loro posizione....

Il mago – W. Somerset Maugham

Adelphi ha da poco ripubblicato Il mago, un gioiello della narrativa europea del Novecento apparso per la prima volta nel 1908, a firma di W. Somerset Maugham (1874-1965), lo scrittore, drammaturgo e sceneggiatore britannico...