Intervista a Maria Masella. “Non mi è tanto difficile organizzare un omicidio”