Taggato: la nave di teseo

La luna sulla pineta – Giorgio Scerbanenco

Leggere Giorgio Scerbanenco è come attraversare una porta magica e ritrovarsi a fianco dei personaggi che ignari continuano a vivere le loro vicende. Maestro indiscusso delle fisionomie che descriva luoghi o persone, stati d’animo...

La lampada del diavolo – Patrick McGrath

La lampada del diavolo, il nuovo romanzo di Patrick McGrath è ambientato nel 1975, anno in cui muore il generalissimo Franco. Ma il luogo in cui si svolge la vicenda non è la Spagna,...

31 aprile. Il male non muore mai – Giuseppe Cesaro

Le idee muoiono con i loro leader o continuano a vivere in eterno? All’indomani del suicidio di Hitler, 30 aprile 1945, furono in molti a pensare che il nazionalsocialismo cadesse nell’oblio tra le macerie...

Sconosciuti in treno – Patricia Highsmith

“Io ucciderò sua moglie e lei ucciderà mio padre”, come potreste reagire se un estraneo in treno dopo poche ore di conoscenza vi proponesse un accordo del genere? Facciamo un passo indietro e conosciamo...

Il mondo dietro di te – Rumaan Alam

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi ma nessuna dritta su come e con chi trascorrere l’avvento dell’Apocalisse.Beh, una mancanza mica da poco, visti i tempi cupi che ci attanagliano. Speriamo che i...

Ciao vita – Giampiero Rigosi

Ciao Vita” è un romanzo in pieno stile Rigosi, il suo migliore sin qui. Ti ci affezioni subito, poi ti perdi e dopo lo ritrovi, e vai avanti così a lungo, con una sensazione di...

Tre madri – Francesca Serafini

Tre madri, il romanzo di Francesca Serafini. Tre madri l’omonimo brano di Fabrizio De André, che ne trafigge le pagine con note di pari dolore. Entrambi, romanzo e poesia in musica, piangono figli comunque perduti. Tre,...

Sei giorni di preavviso – Giorgio Scerbanenco

L’approccio a “Sei giorni di preavviso” non può prescindere dalla contestualizzazione storica della genesi di questo primo giallo firmato da Giorgio Scerbanenco. Nella riedizione proposta da La nave di Teseo, a parte la splendida...

L’enigma della camera 622 – Joël Dicker

Il Palace de Verbier, lussuoso Hotel sulle Alpi Svizzere, ospita una festa di un’importante banca di Ginevra: il Gran Weekend. È in questo fine settimana che avviene un omicidio clamoroso, che spaventa e scuote...

La bambola cieca – Giorgio Scerbanenco

‘La bambola cieca’ è il secondo romanzo scritto da Scerbanenco con protagonista il timido e ipersensibile Arthur Jelling, addetto all’Ufficio Archivio Criminale presso la polizia di Boston. Uscito nel 1941 dopo il successo di...

L’omicidio è denaro – Petros Markaris

Questa volta il Commissario Charitos ha per le mani un caso di cui farebbe volentieri a meno. Due omicidi di investitori esteri che erano pronti ad investire in una Grecia ancora provata dalla crisi...

La madre assassina – Ermanno Cavazzoni

Molti autori si stanno orientando a un genere di noir che definirei psichiatrico: esplorano la mente dei criminali, descrivendo nei dettagli i loro pensieri e sensazioni, il processo mentale che li porta a commettere...