Taggato: londra

L’imitatore – Nadine Matheson

L’imitatore. La prima indagine dell’ispettrice Anjelica Henley“Due serial killer sconvolgono Londra in una macabra gara al rialzo”, è l’abstract stampigliato sulla copertina de L’imitatore di Nadine Matheson. Quella che si profila come la prima...

London blood – Giulia Nebbia

Gillian e Terry sono due giovani studentesse anglofone che vivono a Roma. Gillian lavora come guida per mantenersi gli studi. La madre era morta suicida dieci anni prima e il padre l’aveva allontanata da...

Jack is back – Stefano Tura

Derrick Brainblee è un giovane poliziotto inglese che opera nel tristemente famoso quartiere di Whitechapel, ed intanto nella moderna Londra del dopo Brexit iniziano a sparire di circolazione giovani donne.L’intro del nuovo libro di...

Lockdown – Peter May

In una Londra dai contorni spettrali che ricordano quelli di Gotham City si sta combattendo una lotta senza quartiere al virus dell’aviaria che ha infettato ormai quasi tutta la capitale. Ospedali traboccanti di malati...

La quattordicesima lettera – Claire Evans

Londra, ultimo scorcio del 1800, è qui che si svolge la corposa trama di  La quattordicesima lettera. Tra le atmosfere fumose della capitale vittoriana seguiamo l’intricato percorso che conduce il giovane William Lamb a...

Enrico Franceschini – A Londra con Sherlock Holmes

Simpatico e agile questo libretto di Enrico Franceschini, già corrispondente del quotidiano Repubblica da alcune fra le più importanti capitali mondiali fra cui Londra e ora residente nella capitale britannica. Il sottotitolo recita ‘una...

L’assassinio come una delle belle arti

Il nome di Thomas de Quincey (una vita, la sua, “tutta tesa nello sforzo di ridurre le dosi d’oppio e le cifre dei debiti”), associato innanzi tutto all’opera Confessioni di un oppiomane

Il treno per Babylon

London Calling tuonava a suon di rock la famosa canzone dei Clash.
E il richiamo della capitale inglese non potrebbe essere pi forte dopo la lettura di questo libro.
Alex Roggero, classe 1961, fotoreporter italiano trapiantato a Londra, offre a noi lettori un piccolo capolavoro di stile, da intendersi nel senso lato del termine

I delitti di Praed Street

Praed Street una strada stretta, fiancheggiata da tristi botteghe, i cui squallidi edifici sovrastanti hanno unaria tuttaltro che invitante. In questa strada, diventata una grande arteria di passaggio perch capolinea della Great Western Railway, John Rhode, uno dei pi grandi e prolifici autori di mystery dellet delloro, ambienta il suo romanzo pubblicato nel 1928.

Inside the list

Gli Amici di Maria De Filippi sono tornati. In libreria. La scorsa settimana andata in onda l’ultima puntata del reality pi seguito della Tv e per non sentire la mancanza dei ragazzi, ecco...